Area Utenti Serimform

SERIMFORM offre un piano formativo composto da numerose iniziative in tutte le aree tematiche: Sicurezza, Qualità, Ambiente, norme e tributi, finanza, lavoro, gestione di impresa e management, con percorsi formativi ad hoc.
Accedendo alla piattaforma avrai la possibilità di:
» Iscriverti ai corsi di tuo interesse
» Consultare la documentazione relativa al corso scelto
» Effettuare i test direttamente online
» Stampare il certificato direttamente online

Iscrivi ora »

Sei già iscritto? Accedi all'Area Utenti

Accesso Iscritti

 



SICUREZZA SUL LAVORO

Con il D.Lgs 81/2008 vengono implementati gli adempimenti in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro!!

 

Perchè la FORMAZIONE?

Le nuove norme previste dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, in applicazione dell’ art. 37 del D. Lgs. 81/08, prevedono che venga fornita obbligatoriamente una specifica formazione in materia di sicurezza nell’ambiente di lavoro a tutti i lavoratori (ad eccezione di chi sia RLS perché soggetto a regole peculiari in materia di formazione) presenti in qualsiasi luogo di lavoro.

La responsabilità della formazione è a carico del Datore di Lavoro e il mancato adempimento di questo obbligo comporta la seguente sanzione: (articolo 55, comma 4, lettera c) del D.Lgs. n. 81/2008) arresto da 2 a 4 mesi o ammenda da 1.200 a 5.200 euro.

Clicca qui per vedere i nostri corsi in materia di Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro

Cosa è il DVR?

Il Documento di Valutazione Rischi è un obbligo del Datore di Lavoro, ed è il documento redatto a conclusione della valutazione dei rischi. Può essere tenuto su supporto informatico e, deve essere munito di data certa o attestata dalla sottoscrizione del documento medesimo da parte del datore di lavoro, nonché, dalla sottoscrizione del RSPP, del RLS (Responsabile della sicurezza per i Lavoratori) e del medico competente.

Il Documento di Valutazione Rischi deve contenere:

  • una relazione sulla valutazione di tutti i rischi per la sicurezza e la salute durante l’attività lavorativa, nella quale siano specificati i criteri adottati per la valutazione stessa;
  • indicazione delle misure di prevenzione e di protezione attuate e i dispositivi di protezione individuali adottati;
  • il programma delle misure per il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza;
  • l’individuazione delle procedure da realizzare, nonché dei ruoli dell’ organizzazione aziendale che vi debbono provvedere, a cui devono essere assegnati unicamente soggetti in possesso di adeguate competenze e poteri;
  • l’indicazione del nominativo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e del medico competente che hanno partecipato alla valutazione del rischio;
  • l’individuazione delle mansioni che eventualmente espongono i lavoratori a rischi specifici che richiedono una riconosciuta capacità professionale, specifica esperienza, adeguata formazione e addestramento.

Si può richiedere una consulenza GRATUITA in merito agli adempimenti in materia di Sicurezza sul Lavoro ai seguenti recapiti:

http://www.serimform.com/upload/docs/32-20-06-2013-16-35-26.png 011.19701567
http://www.serimform.com/upload/docs/32-20-06-2013-15-32-42.png sicurezza@serimform.it
http://www.serimform.com/upload/docs/32-20-06-2013-16-32-26.png commerciale.serimform